Articoli taggati ‘Volareweb’

Comparazione dei prezzi medi Alitalia sulle rotte Milano-Roma, Milano-Lamezia, Roma-Palermo (nov. 2008 & 2009)

martedì, 15 dicembre 2009, 11:15

In seguito riportiamo una presentazione relativa ai prezzi medi per segmento di Alitalia (e AirOne) sulle rotte Milano-Roma, Milano-Lamezia e Roma-Palermo.

L’analisi ha comparato i prezzi per le partenze nei mesi di novembre 2008 e novembre 2009.

Tratta Roma-Milano:

Per questa tratta si nota, sia per il 2008 che per il 2009, che Easyjet è la compagnia preferita dai consumatori. Si accaparra infatti una fetta del 33% del mercato nel 2008 e un 31% nel 2009. E’ comunque da ricordare che lo scenario delle compagnie che servono questa tratta è cambiato nell’ultimo anno, Meridiana, infatti, che nel 2008 serviva il 27% di passeggeri, non è più presente nel 2009 e cede quindi il passo ad Alitalia (che guadagna in un anno 13 punti percentuali). Torniamo ora al punto focale della ricerca in questione, ovvero la comparazione dei prezzi medi per Alitalia e Airone per gli anni 2008 e 2009.

Per la rotta Roma-Milano si registra una netta diminuzione dei prezzi Airone per i voli prenotati almeno due mesi prima della partenza (-42%). Per la stessa categoria si nota comunque anche una più modesta riduzione per le compagnie low-cost (-16%).

Per le prenotazioni avvenute nello stesso mese di partenza, solo Airone è la compagnia che riduce i suoi costi (-27.50%). Sia Alitalia che le altre compagnie low-cost hanno invece un sensibile incremento, rispettivamente +1,50% e +58%.

Tratta Milano-Lamezia:

Tra il 2008 e il 2009 Volareweb ha perso un’importante fetta di mercato (-54%) per lasciare spazio a Ryanair e Easyjet (rispettivamente +40% e +12%).

Su questa tratta la variazione maggiore dei prezzi di Alitalia e Airone è avvenuta per le prenotazioni avvenute lo stesso mese di quello della partenza. Tra il 2008 e il 2009 Alitalia ha diminuito i suoi prezzi del -15%, Airone -18% e Alitalia-Airone -15%. In controtendenza le compagnie low-cost hanno invece aumentato le loro tariffe del 66%.

Tratta Roma-Palermo:

Il 2009 ha visto il declino del predominio di WindJet su questa tratta (-45%). Sono entrate in concorrenza altre compagnie low-cost come Easyjet, Blu-express e Meridiana.

I prezzi per tutte le compagnie sono comunque scesi sensibilmente. Per le prenotazioni effettuate almeno due mesi prima della partenza, il gruppo Alitalia ha diminuito le tariffe mediamente di un -12%. Le compagnie low-cost, invece, hanno subito una variazione di -56,70%.

Per le prenotazioni effettuate nello stesso mese della partenza le riduzioni dei prezzi medi sono state più esigue, Alitalia e le low-cost hanno entrambe subito una variazione del -15%, mentre Airone -27%.

Per le vacanze di Natale anche la Lombardia sceglie l’Europa

martedì, 9 dicembre 2008, 17:56

Per le feste di Natale 2008, anche i viaggiatori della Lombardia scelgono di partire per l’Europa.

Dall’analisi delle prenotazioni con partenze dal 19 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009 sul sito Volagratis.it, risulta che gli utenti che partono dagli aeroporti lombardi (Linate, Malpensa e Orio al Serio) hanno scelto di trascorrere le vacanze di Natale e Capodanno nelle città europee. Le preferite sono le capitali Parigi e Londra, seguite dalla bella Barcellona e da Amsterdam.

L’aeroporto piu’ utilizzato per le partenze di Natale è quello di Malpensa da cui partono soprattutto voli di EasyJet (60%) e di Volareweb (10%) diretti a Parigi, Londra, Amsterdam e Napoli, con prezzi molto competitivi rispetto alle partenze dagli altri aeroporti vicini.

L’aeroporto di Orio al Serio è utilizzato dal 30 % degli utenti Volagratis per le partenze con destinazione Parigi, Barcellona, Londra e Roma. Dall’aeroporto bergamasco partono soprattutto voli della compagnia low cost Ryanair (ben il 79%), seguono i voli Myair che rappresentano il 9%.

Linate è invece molto utilizzato per i viaggi nazionali, soprattutto verso le città siciliane di Catania e Palermo, che registrano il prezzo medio per segmento piu’ alto tra le mete preferite dagli utenti Volagratis per le vacanze di Natale e capodanno. Volano dall’aeroporto milanese soprattutto Alitalia (28%) e Windjet (26%).

Le rotte e le compagnie più prenotate da marzo ad agosto 2008

martedì, 30 settembre 2008, 20:25

Dall’elaborazione dei dati sulle ricerche e sulle prenotazioni da marzo ad agosto 2008 sul sito Volagratis.it, ecco la classifica delle rotte e delle compagnie più prenotate.
I collegamenti tra Roma e Milano con Catania sono in cima alla classifica delle rotte più prenotate sul sito Volagratis.it. Segue, in settima posizione, la rotta Venezia Catania. Molto prenotate sono le rotte Milano Napoli e Milano Palermo, rispettivamente al 5° e 6° posto nella classifica. Nella classifica delle rotte più prenotate abbiamo una sola rotta internazionale, la Milano Parigi, che si posiziona all’ottavo posto.

Gli italiani che acquistano voli su Volagratis.it, effettuano soprattutto viaggi nazionali acquistando voli nazionali offerti da alcune delle compagnie più prenotate sul sito: Easyjet (primo posto), Windjet (terzo posto) e Alitalia (quarto posto). Ryanair, che occupa il secondo posto tra le compagnie più prenotate offre, oltre al conveniente collegamento low cost tra Roma e Milano, anche rotte internazionali, per le quali offre prezzi molto competitivi rispetto alle altre compagnie.
Tra le compagnie piu’ prenotate troviamo ai primi 3 posti, tre compagnie low cost: Easyjet, Ryanair e WindJet. Nei successivi tre posti le tre compagnie italiane: Alitalia, Meridiana e Air One. Chiudono la classifica altre due compagnie low cost: Myair e Volareweb.

(continua…)

La variazione del prezzo medio per segmento sulle rotte nazionali e internazionali più prenotate dal sito Volagratis

venerdì, 5 settembre 2008, 15:11

L’Osservatorio Voli ha analizzato le prenotazioni effettuate da luglio 2007 a luglio 2008, relativamente alle rotte più prenotate sul sito Volagratis.com e ha rilevato le variazioni dei prezzi medi per segmento delle diverse compagnie, sia di linea che low cost, che effettuano le suddette tratte.

Si registrano in generale aumenti del prezzo medio per segmento di carattere stagionale quasi per tutte le compagnie e generalmente su tutte le tratte. Il mese in cui i prezzi sono più alti a causa della stagionalità è sempre Luglio.

Le rotte nazionali
Sulle tratte nazionali la compagnia  AirOne è quella con tariffe più alte, e anche in crescita soprattutto sulle tratte Roma Catania, Milano Palermo e Milano Olbia.  Le più competitive sono invece EasyJet e WindJet, le cui tariffe sono comunque in leggera crescita su quasi tutte le tratte analizzate.

Le rotte internazionali
Sulle rotte internazionali analizzate è evidente la forte competitività di Ryanair che pur registrando un incremento dei prezzi medi per segmento, resta sempre la compagnia con le tariffe più vantaggiose.
Se si paragonano i medi corrispondenti Luglio ’07 rispetto a Luglio ’08, i prezzi di molte compagnie tradizionali soprattutto sulle tratte internazionali sono in diminuzione a causa dell’accresciuta competizione delle compagnie low cost. I prezzi di quest’ultime sono in leggero aumento ma sempre del 30% / 50% più bassi dei prezzi delle compagnie tradizionali. Grazie a questi prezzi competitivi la quota di mercato delle compagnie low cost è in continuo aumento.
(continua…)

Alitalia e Malpensa: come e dove viaggiano i milanesi

venerdì, 2 maggio 2008, 13:14

Alla vigilia dei ponti di primavera, primo esodo dei milanesi dopo l’entrata in vigore dell’orario estivo di Alitalia – che dal 1 aprile 2008 ha previsto la soppressione di numerosi voli in partenza da Malpensa – l’Osservatorio Volagratis ha analizzato l’impatto che tali cambiamenti hanno avuto sulle abitudini di acquisto e le possibilità di spostamento dei milanesi.

L’analisi si basa sui dati raccolti dai 6 milioni di ricerche effettuate e dagli oltre 2.500 biglietti aerei acquistati sui siti internet collegati a Volagratis.it ogni giorno. Sono state a questo scopo prese in considerazione 4 destinazione tra le più frequentate sia per ragioni di vacanza sia per ragioni di lavoro e verso le quali Alitalia ha ridotto drasticamente il numero di collegamenti in partenza da Malpensa: Barcellona, Londra, Parigi e Vienna.

Ne risulta che i tagli al numero di voli di Alitalia in partenza da Malpensa verso le principali rotte europee non hanno in realtà recato alcun disturbo ai viaggiatori Lombardi.
Si trattava infatti di voli relativamente cari che in molti casi avevano già da tempo quote di mercato ridotte.
L’ampia offerta di voli per l’Europa dai tre aeroporti lombardi offerte ormai da diverse compagnie in regime di concorrenza, permette ai Milanesi di spostarsi in Europa con molte frequenza a prezzi molto competitivi.
L’offerta di voli per l’Europa migliora di anno in anno e fa si che Milano sia una delle città meglio connesse a livello Europeo, con una grande possibilità di scelta per i passeggeri che non viene affatto limitata della crisi di Alitalia.
I voli europei tagliati dalla compagnia di bandiera servivano infatti ad alimentare l’hub Malpensa, ma non erano rilevanti per i viaggi dei Lombardi.

Alitalia mantiene invece la capacità di restare competitiva nelle partenze da Linate, aeroporto il cui destino viene spesso messo in discussione ma che i milanesi continuano a preferire. Tanto da essere disposti a pagare un prezzo medio per segmento più alto pur di partire dall’aeroporto più vicino a Milano.
La scelta di Alitalia di concentrare i propri sforzi sui collegamenti europei e nazionali in partenza da Linate risulta quindi, dai dati raccolti dall’Osservatorio Volagratis, rispondente a esigenze e line di tendenza già emerse dagli utenti.

(continua…)