Articoli taggati ‘estate’

OSSERVATORIO VOLAGRATIS ESTATE 2016: TOP 10 DESTINAZIONI BY VOLAGRATIS

giovedì, 14 luglio 2016, 14:00

Su Volagratis.com il viaggio dei sogni
diventa un gioco interattivo

ESTATE 2016, CON IL GAME ONLINE DI VOLAGRATIS.COM
PREPARARSI A PARTIRE È GIÀ UN DIVERTIMENTO

Dagli abiti agli accessori: scegliendo cosa mettere nella valigia virtuale
si arriva a scoprire la propria meta ideale.

Con i dati dell’Osservatorio di Volagratis.com
si va a caccia delle destinazioni scelte dagli italiani;
Catania, Londra, Palermo, New York e Barcellona
ai primi posti nelle Top 10 delle prenotazioni.

 

Milano, 14 luglio 2016. Agosto dietro l’angolo e molti italiani stanno ancora pensando a quale destinazione scegliere per le vacanze. Per loro Volagratis.com ha pensato un divertente game interattivo che li porta a scoprire la destinazione perfetta della loro estate.

Il game di Volagratis.com

In Italia o in Europa? Un viaggio a lungo raggio o un pacchetto “senza pensieri” volo più hotel? Dopo aver deciso il tipo di viaggio non resta che iniziare a fare la valigia.
Quale capo d’abbigliamento non può proprio mancare nel bagaglio? Un paio di scarpe comode? Un costume da bagno? Una t-shirt glamour? E, ancora, quali accessori porteresti con te? Bene. Il gioco è fatto: in tre semplici e coinvolgenti passaggi gli utenti di Volagratis.com possono così capire quale è la destinazione su misura per loro.
E, attraverso i suggerimenti proposti dal portale di viaggio online, hanno anche la possibilità di arricchire il proprio travel plan scegliendo tra divertenti attività aggiuntive.

 

«Il viaggio, con Volagratis.com, è un’esperienza coinvolgente ed emozionante. Sin dal momento in cui decidiamo di organizzarne uno», dice Fabio Cannavale, founder e Ceo di lastminute.com group, la travel company che opera attraverso diversi brand tra cui Volagratis.com, «Per questo motivo, quest’anno, abbiamo deciso di valorizzare ulteriormente i dati del nostro Osservatorio periodico sui viaggi, proponendo, a chi ancora fosse indeciso, un percorso di scelta interattivo e divertente. L’analisi delle prenotazioni che abbiamo elaborato conferma una crescente propensione ai viaggi degli italiani, che, quest’estate, stanno puntando molto sul Bel Paese, e in particolare sulle nostre meravigliose Sicilia e Sardegna. Mentre chi decide di andare più lontano predilige New York, Bangkok e Tokyo. La Spagna si conferma anche quest’anno tra le più richieste con Barcellona, Ibiza e Palma di Maiorca, mete scelte da quanti preferiscono un viaggio “senza pensieri”, e optano per la prenotazione del volo più l’hotel».

Le Top 10 destinations
Al termine del gioco si possono così scoprire anche quali sono le destinazioni più gettonate, per le quali si possono anche vedere i costi medi del volo (andata e ritorno) e i giorni medi di permanenza.

Generale / Tra Italia e Europa
Regine dell’estate 2016 vengono incoronate le destinazioni del Mediterraneo. Il trend appare chiaro già nella Top 10 generale delle mete “Tra Italia e Europa”. Al primo posto, troviamo infatti Catania (164,17 € il costo medio del volo, per una permanenza media di quasi 9 giorni), seguita da un must come Londra (per raggiungere e ritornare dalla capitale britannica si spende in media 151,91 €, con una permanenza di 6 giorni), e poi Palermo (151,31 €; 8,1 giorni), Ibiza (198,79 €; 6,8 giorni) e Barcellona (122,21 €; 5,4 giorni).

Domestica / Aria di casa
La Penisola intera è una delle mete più ambite dell’estate. Nella specifica classifica domestica troviamo ancora Catania (164,31 € di spesa media per il viaggio e quasi 9 giorni di soggiorno), Palermo (151,31 €; 8 giorni), Cagliari (164,63 €; 8 giorni), Roma (106,87 €; poco meno di 3 giorni di permanenza), Olbia (190,22 €; 8 giorni) e Bari (127,22 €; poco meno di 6 giorni).

Lungo Raggio / Via, Lontano!
A farla da padrone tra le destinazioni più lontane ed esotiche sono gli Stati Uniti. Ritroviamo infatti al primo posto New York (572,62 € mediamente per il volo a/r e un soggiorno medio di 13 giorni), mentre al quinto e al sesto si piazzano rispettivamente Fort Lauderdale, in Florida (730,45 €; 16 giorni) e la californiana e hollywoodiana Los Angeles (847,78 €; 16 giorni). Seguono la Grande Mela in classifica, Bangkok (645,04 €; 18 giorni e mezzo), Tokyo (674,98 €; quasi 17) e L’Avana (850,51 €; 17,6).

Volo+Hotel / Senza pensieri
Chi invece preferisce prenotare i comodi pacchetti hotel + volo offerti da Volagratis.com sceglie ancora una volta il Mediterraneo, con Barcellona (132,41 € spesi in media per il volo e poco più di 4 giorni di permanenza), Ibiza (187,95 €; 6 giorni), Palma di Maiorca (187,11 €; 7 giorni). Ma anche Londra (134,11 €; quasi 4 giorni) e l’isola di Rodi, nel Mar Egeo (201,98 € e poco più di una settimana di soggiorno).

 

 

Estate 2012: Gli Italiani scelgono la Spagna e la Grecia. Creta è la nuova destinazione low cost.

mercoledì, 18 luglio 2012, 15:22

Chiasso, 18 luglio 2012 – Sarà pur tempo di crisi, con i mercati finanziari altalenanti e le preoccupanti notizie alla tv, ma d’estate tutti sentono la necessità di partire per una vacanza lontano da casa per un po’ di svago e relax.

Volagratis.it, sito leader per la ricerca e la comparazione dei voli, ma anche dei pacchetti vacanza e delle crociere, ha analizzato i dati relativi alle prenotazioni scoprendo le tendenze e le mete preferite degli italiani per l’estate 2012.

Quest’anno senza ombra di dubbio gli italiani che prenotano su Volagratis.it scelgono l’estero. Una delle mete preferite, sia da chi prenota solo un volo e da chi sceglie una combinazione volo+hotel è la Spagna. Nonostante la scottatura degli Europei, Ibiza o Barcellona sono sempre le mete preferite da chi viaggia d’estate.

Secondo Fabio Cannavale, fondatore di Volagratis.it: “Quest’anno la tendenza è prenotare vacanze last minute. Le prenotazioni con partenza a luglio sono superiori del 30% rispetto a quelle per il mese di giugno, cosa mai verificata negli ultimi anni. Mentre per quanto riguarda agosto, i prezzi ancora bassi dei voli low cost rendono ancora molto attrattivi i pacchetti vacanza con partenza in questo mese.”

Chi vola sceglie l’estero o la Sicilia

Per l’estate 2012 gli italiani che prenotano un volo su Volagratis.it scelgono di volare all’estero. Il 65% delle prenotazioni per questo periodo riguarda un aeroporto di destinazione al di fuori dello Stivale. Chi resta in Italia è solo il 35% dei viaggiatori che scelgono un volo su Volagratis.it, merito probabilmente del costo medio per segmento per una destinazione estera più conveniente.

Si calcola infatti che in media chi vuole raggiungere una destinazione presente nella top 5 delle mete nazionali spende 81€ a passeggero per tratta, mentre le 5 destinazioni più scelte per l’estero hanno un costo medio di 73€.

Ecco comunque un dettaglio delle destinazioni italiane e estere più scelte dagli italiani che prenotano un volo per l’estate su Volagratis.it .

Chi sceglie l’Italia vola prevalentemente verso le isole. Catania, Palermo e Cagliari sono infatti sul podio delle destinazioni italiane più prenotate seguite da Brindisi e Olbia. Chi sceglie l’Italia sceglie quindi una destinazione di mare. Per queste destinazioni il costo medio per segmento è inferiore alle 90€ a persona.

 

 

Chi invece va all’estero sceglie l’Europa con Londra, Barcellona, Ibiza, Parigi e Bucarest nella top 5. Raggiungere l’estero è più economico: ad esempio chi sceglie Barcellona può prenotare un volo per sole 55€ a tratta.

 

Tradizionali, combinati o low cost?

 

Anche per le vacanze estive gli italiani scelgono il low cost.
Chi prenota su Volagratis.it un volo sceglie infatti una compagnia low cost nel 59% dei casi, in aumento rispetto allo stesso periodo del 2011 (54%). Diminuiscono invece le prenotazioni per la compagnie tradizionali che passano dal 31% del 2011 al 28% di quest’anno.

L’ultima fetta corrisponde ai voli combinati (13%), la peculiarità di Volagratis.it che permette ai viaggiatori di prenotare un volo di andata e uno di ritorno operati da diverse compagnie aeree combinando anche le compagnie low cost con quelle tradizionali

 

Chi prenota su Viaggiagratis.com sceglie Spagna e Grecia.

Viaggiagratis.com è il sito specializzato nei pacchetti vacanza dove gli utenti possono costruire e personalizzare la migliore combinazione di volo + hotel.

Da un’analisi delle prenotazioni di pacchetti volo+hotel per l’estate 2012 è chiaro che gli italiani che hanno prenotato su Viaggiagratis.com preferiscono la Spagna: Ibiza, Maiorca, le Canarie, Barcellona e Madrid ricoprono complessivamente il 36% delle prenotazioni estive.

In seconda posizione troviamo la Grecia, prenotata dal 28% dei viaggiatori che prenotano su Viaggiagratis.com . Creta, Kos, Rodi, Santorini e Mykonos sono le isole greche più scelte dagli italiani.

Importante anche la fetta di prenotazioni per l’Italia. Sono il 12% i connazionali che hanno prenotato la loro vacanza in Italia e hanno scelto prevalentemente Sicilia e Sardegna, ma anche la Puglia e la Riviera Romagnola.

Si calcola che chi prenota su Viaggiagratis.com una combinazione di volo+hotel per l’estate spende in media 500€ a persona e soggiorna lontano da casa per 7 notti.

Gli italiani continuano ad amare le crociere d’estate

Gli italiani che prenotano una crociera su Crocierissime.it continuano a preferire il Mediterraneo Occidentale con il tipico itinerario di Ferragosto con MSC Splendia che tocca la costa francese, Barcellona, Tunisi ed, infine, Malta o la costa siciliana. Aumenta anche l’interesse nei confronti delle crociere verso Croazia, Grecia e Turchia, rotte presidiate da MSC Divina e Costa Fascinosa.

Per quanto riguarda le compagnie di crociera, la situazione è praticamente immutata rispetto all’estate 2011. Più della metà (60%) dei crocieristi italiani si affida a Costa Crociere ed MSC. Royal Caribbean e Norwegian Cruise Line continuano ad avere una presenza interessante sul mercato italiano e si attestano rispettivamente al 16% ed al 15% delle prenotazioni. Una novità interessante per quanto riguarda le prenotazioni di quest’estate effettuate su Crocierissime.it è Princess Cruises, compagnia specializzata in crociere di lunga durata (13-15 giorni), che arriva al 7% delle prenotazioni estive. Questo dato evidenzia un crescente interesse per i crocieristi italiani a crociere più lunghe dei canonici 7 giorni che permettono di svolgere nuovi itinerari.

Grandi novità anche per quanto riguarda le formule per le crociere. Tutte le compagnie si stanno impegnando per offrire qualche novità ai passeggeri come ad esempio la crociera “7 spiagge in 7 notti” di Costa Atlantica che prevede il trasporto in aereo fino a Creta e poi un giro delle isole greche. Novità anche per quanto riguarda i porti di partenza: Civitavecchia e Venezia sono sempre i porti più frequentati dai crocieristi italiani, ma recentemente Royal Caribbean ha aperto nuovi porti a Messina e Bari da cui è possibile raggiungere Croazia, Grecia e Turchia.

Per concludere, le prenotazioni fatte tramite Crocierissime.it crescono rispetto all’estate precedente. Grazie ai brillanti risultati raggiunti Crocierissime.it è stata insignita, per il secondo anno consecutivo, del premio MSC Crociere come Miglior Agenzia Web 2011.

Scarica il comunicato in formato .pdf



Tendenze per l’estate 2010

mercoledì, 2 giugno 2010, 15:09

Biglietti aerei: per l’estate 2010 si vola verso il Sud Italia o a Ibiza

I viaggiatori riconoscono il vantaggio di prenotare le proprie vacanze in modo autonomo potendo scegliere tra numerose soluzioni, e Internet è lo strumento ideale per poter effettuare una scelta più consapevole.
Chi sceglie di comprare in modo autonomo la propria vacanza estiva parte dalla scelta del volo. Tra tutte le opzioni possibili sul web, per l‘estate 2010 i viaggiatori hanno scelto nel 58% dei casi voli low cost, specialmente delle compagnie Ryanair (21%) e Easyjet (20%).
Sale la percentuale di utenti che approfittano della combinazione di voli combinati con compagnie diverse. Con il sito di Volagratis, è possibile scegliere di partire con una compagnia e di tornare con un‘altra, per ottenere vantaggi diversi: dal prezzo alla disponibilità di infinite combinazioni di orari.
Il 17,5% ha invece scelto di volare con Alitalia/AirOne, che nell‘ultimo anno ha adottato delle politiche di prezzo molto simili alle compagnie low cost.
È anche per questa ragione che la percentuale di low cost è lievemente scesa rispetto alla linea nell‘ultimo anno.

Le destinazioni italiane più prenotate

Le destinazioni più prenotate restano le città siciliane, con Catania al primo posto e Palermo al secondo. Molto apprezzata anche la Sardegna con Cagliari al terzo posto e Olbia al quinto.
Grande successo per Lampedusa che entra in classifica nonostante il prezzo medio per segmento più alto rispetto alle altre destinazioni.
I prezzi medi per segmento registrano un calo per le destinazioni siciliane rispetto all‘anno 2009 (Catania scende dell’11% e Palermo del 9%), a differenza di altre mete come Bari e Olbia i cui prezzi salgono leggermente.

Chi sceglie l’estero, vola a Londra e Ibiza

I viaggiatori che scelgono di uscire dall’Italia vanno in giro per l’Europa e scelgono le grandi città come Londra, Barcellona, Parigi, Bucarest, Madrid e Berlino. Molto prenotata anche New York e quest’anno, tra le mete straniere più gettonate, c’è anche Lisbona.
La vera meta dell’estate 2010 è Ibiza nelle Baleari, con un prezzo medio per segmento più basso dell’8,5% rispetto a quello dell’estate 2009, così come scende il prezzo medio per tratta per Barcellona (di circa il 7% più basso rispetto al 2009)!

Hotel per l’estate: crescono i soggiorni in Spagna e a New York

Per i viaggi estivi, gli italiani prenotano soggiorni in hotel soprattutto in Spagna (22,3%) e in particolare per Ibiza e Barcellona, dove i soggiorni durano in media rispettivamente 4 e 5 notti.
Le prenotazioni per soggiorni in Italia nel periodo estivo invece sono inferiori rispetto al resto dell’anno. Infatti, se durante l’anno le prenotazioni per l’Italia sono di oltre il 20%, in estate sono solo il 13,6%. Numerose le prenotazioni per gli Stati Uniti che per l’estate 2010 raggiungono l’11,7%.
Per l‘estate crescono anche le prenotazioni per soggiorni in Portogallo (5,8%) e in Grecia (5,3%).
Le città che registrano il numero maggiore di prenotazioni sono sempre le grandi città europee: Londra, Barcellona, Parigi, Praga. E per l’estate 2010 si aggiungono anche numerose prenotazioni per Ibiza e New York anche grazie alla facilità e alla convenienza di prenotare i voli anche a prezzi molto bassi.
Le prenotazioni di soggiorni per le vacanze estive sono state fatte con piu‘ anticipo rispetto alla media. Se in genere l‘anticipo della prenotazione dell‘hotel è di poco piu‘ di 1 mese, per le vacanze estive, gli hotel sono prenotati con un anticipo medio di 3 mesi. Il fenomeno è simile a quello che accade per i voli.
Gli hotel più prenotati sono solitamente hotel a 3 stelle, vicini al centro città o ad altri punti di interesse, con un buon giudizio da parte degli utenti che ci sono già stati.

Come gli utenti scelgono gli hotel

Il web offre una scelta molto ampia di hotel ed è quindi fondamentale per gli utenti la comparazione e la possibilità di confrontare gli hotel in base ad una serie di criteri, non solo di prezzo.
I principali criteri di scelta sono:
1. La Posizione Gli hotel preferiti dagli utenti Internet sono hotel a 3 stelle posizionati in zone centrali della città, in tutti i casi a meno di 1 km e in una zona ben servita dai mezzi di trasporto. E’ rilevante la posizione rispetto al centro città ma anche ad altri punti di interesse, come gli aeroporti o le sedi di grandi manifestazione fieristiche per i viaggi business
2. Il giudizio di chi ha già fatto esperienza di soggiorno nello stesso hotel. Perde importanza come criterio di filtro e di scelta il numero delle stelle. Al giudizio “istituzionale” degli esperti e delle guide si sostituisce quello “social” dei commenti lasciati sui diversi siti Internet dagli utenti che hanno già soggiornato nell’hotel.
3. Il prezzo. Non è una condizione di scelta assoluta, ma è sempre bilanciata rispetto agli altri parametri

Il pacchetto vacanze per l’estate è di corto o medio raggio e verso Grecia e Tunisia

La prenotazione di pacchetti vacanze sul web per il periodo estivo confermano che per le partenze in estate, il lungo raggio è meno prenotato rispetto al resto dell’anno. Chi prenota i pacchetti per le vacanze estive non ha bisogno di spostarsi molto per andare al mare, e viaggia anche benissimo nel medio e corto raggio (il 38%), magari restando in Italia. Il lungo raggio invece è scelto solo dal 21% degli utenti e il medio raggio dal 41%. La prenotazione di pacchetti vacanze sul web per il periodo estivo confermano che per le partenze in estate, il lungo raggio è meno prenotato rispetto al resto dell’anno. Chi prenota i pacchetti per le vacanze estive non ha bisogno di spostarsi molto per andare al mare, e viaggia anche benissimo nel medio e corto raggio (il 38%), magari restando in Italia. Il lungo raggio invece è scelto solo dal 21% degli utenti e il medio raggio dal 41%.
Il valore dello scontrino per un pacchetto vacanza è sempre molto variabile tra un mese e l’altro e dipende molto dalle destinazioni preferite per la stagione.
Lo scontrino per i pacchetti delle vacanze estive è molto alto soprattutto a luglio, quando supera i 2200€ e ad agosto quando supera i 2300€.
Questo perché nonostante non si vogliano raggiungere mete troppo lontane, a viaggiare è tutta la famiglia, con una crescita dello scontrino medio considerevole.

Il mercato delle crociere cresce: la crociera diventa vacanza per tutti

Il mercato delle crociere è in ottima salute e cresce a livello mondiale. Nell‘ultimo anno il settore in Italia è cresciuto di oltre il 15% e si attendono per il 2010 ancora tassi di crescita a due cifre. Il mercato delle crociere ha registrato una forte espansione soprattutto in termini di offerta.
Fino a due anni fa il mercato crocieristico viveva in regime di duopolio diviso tra le due compagnie leader: Costa Crociere e MSC crociere. Nel corso degli ultimi due anni si sono verificati due fenomeni che ne hanno determinato la crescita: da un lato Costa e MSC hanno esteso la loro già enorme flotta incrementando in numero di cabine disponibili; dall‘altro altri colossi mondiali hanno fatto il loro ingresso nel mercato con nuove flotte: Royal Caribbean, Norwegian Cruise Line, Carnival, Holland America Line, oltre ad altre più compagnie più piccole.
Questo fenomeno ha favorito una maggiore diversità nell‘offerta di vacanze in crociera: oggi è possibile scegliere tra navi grandi e navi più piccole, navi da 3 a 5 stelle e servizi per ogni esigenza di viaggio.
In che modo oggi le crociere sono una vacanza accessibile a tutti?
Grazie ai nuovi canali di distribuzione e grazie al web e ai nuovi comparatori come crocierissime.it, che mettono a confronto le offerte di tutte le compagnie di crociere, dalle più famose alle più piccole e che permettono di trovare in ogni momento e da ogni parte d‘Italia, l‘offerta più vantaggiosa disponibile sul mercato, con un riscontro immediato sulla disponibilità delle cabine.
Gli utenti hanno inoltre anche accesso a sconti dedicati e possono mettere a confronto prezzi, sconti, condizioni di viaggio e servizi disponibili sulle navi, utilizzando un unico sito web e ottenendo preventivi immediati.
Con questi servizi esclusivi crocierissime.it è oggi leader in Italia nel settore delle crociere online e registra di anno in anno una crescita vertiginosa.

L’estate 2009 di chi ha prenotato le vacanze online

martedì, 13 ottobre 2009, 20:02

L’estate degli italiani non ha sofferto crisi! Tutti sono partiti per le vacanze. Chi si è organizzato tutto il viaggio in autonomia ha scelto vacanze in Italia e Spagna. Chi ha preferito affidarsi ai Tour Operator per una vacanza in totale relax, ha scelto il Mar Rosso.

Dall’Osservatorio Volagratis sono state rilevate tutte le prenotazioni effettuate con data di partenza compresa tra il primo luglio e il 31 agosto 2009 e sono stati analizzati prezzi medi e destinazioni più prenotate, oltre che durata dei viaggi e l’andamento delle prenotazioni low cost rispetto alle tradizionali.
L’anticipo della prenotazione è diventato ormai la regola per chi prenota sul sito Volagratis. Chi ha scoperto che prenotando qualche mese prima riesce ad ottenere dei prezzi molto più vantaggiosi, cerca di muoversi con largo anticipo. Gli utenti Volagratis hanno infatti cominciato a prenotare le loro vacanze estive 2009 fin dall’agosto 2008, cioè quasi un anno prima della partenza.

Per estate 2009 gli italiani hanno prenotato low cost

Le prenotazioni per i voli low cost hanno avuto un andamento decrescente negli ultimi mesi estivi, come accade tutti gli anni. Visto che le low cost vendono soprattutto in anticipo, chi prenota sotto data generalmente è portato a comprare voli di linea per effetto stagionale. Dal 69% di prenotazioni low cost registrate fino a maggio 2009, nei mesi di giugno, luglio e agosto le prenotazioni low cost sono diminuite fino al 55% in media, chiudendo la stagione estiva 2009 con un 57,2% di prenotazioni low cost sul totale, mentre nel 2008 la stagione era stata conclusa con il 64%.
La crisi ha inciso poco su chi ha prenotato le proprie vacanze con Volagratis, soprattutto perché i prezzi sono stati più bassi dello scorso anno. Le prenotazioni invece sono cresciute fino al 50%.

Le rotte più cliccate

Ai primi posti della classifica delle rotte nazionali restano le città del sud Italia, con Catania, Bari e Palermo in cima e le città della Sardegna a sesto e settimo posto perdendo appeal rispetto all’estate 2008. Entra invece in classifica la tratta Milano-Roma che grazie alle nuove tariffe low cost è diventata una delle rotte più prenotate sul sito Volagratis.
Le destinazioni europee crescono e diventano sempre più competitive rispetto alle rotte nazionali, invogliando gli utenti a prenotare viaggi anche per destinazioni più lontane a prezzi più bassi. Per il 2009 infatti Parigi, Ibiza e Barcellona sono state più prenotate anche rispetto a Puglia e Sardegna. Sorprendenti le numerosissime prenotazioni per Praga e Amsterdam che quest’anno sono state tanto gettonate. Perde invece di interesse Atene nonostante il prezzo si sia abbassato rispetto al 2008.
Calano i prezzi sulle principali rotte europee, fino al 31% (come nel caso di Parigi, Barcellona e Londra). E anche Ibiza è stata prenotata a prezzi più bassi dello scorso anno del 21%. Questo anche grazie alla possibilità di combinare voli di compagnie diverse che permettono di trovare le soluzioni più economiche.

La durata dei viaggi

I viaggiatori dell’estate hanno scelto vacanze di una settimana. I viaggi di 2 e 3 giorni che solitamente sono quelli più prenotati, nel periodo estivo hanno subito un calo perché si sono ridotti i week end o le gite per lasciar posto alle vacanze. La durata media del viaggio non è molto cambiata rispetto al 2008, quando era più lunga di 1 giorno.

Per estate 2009 gli italiani prenotano hotel in Europa

Diminuiscono le prenotazioni degli hotel per soggiorni in Italia che scendono dal 23% nei mesi invernali al 19% nei mesi estivi.
Gli italiani che prenotano soggiorni all’estero scelgono invece:
- Spagna (19%),
- Francia (10%),
- Regno Unito (10%)
- Germania (7%).

Seguono, nell’ordine, le prenotazioni per la Grecia, Paesi Bassi e Stati Uniti.
Crescono le prenotazioni per la Grecia che sono prenotate da oltre il 5% degli utenti e le altre destinazioni estive.
Le città che registrano il numero maggiore di prenotazioni sono sempre le grandi città europee: Barcellona, Londra, Parigi, Amsterdam, Madrid, Praga e Berlino. Le città italiane più prenotate per l’estate sono invece Roma e Venezia.
Il valore medio di una notte in hotel è di 93€ e le prenotazioni vengono effettuate con 26 giorni di anticipo in media. Gli hotel più prenotati sono solitamente hotel 3 stelle, vicini al centro città o ad altri punti di interesse, con un buon giudizio da parte degli utenti che ci sono già stati.

Gli italiani che hanno prenotato pacchetti vacanze online sono stati in Mar Rosso

Per l’estate 2009 gli utenti che hanno scelto di prenotare un pacchetto vacanza completo cercandolo online hanno preferito un viaggio in Mar Rosso (il 31%).
Il 26% di quelli che ormai preferiscono prenotare le proprie vacanze online, ha scelto invece di prenotare un pacchetto vacanza per restare in Italia e andare al mare.
Crescono le prenotazioni per la Grecia e calano invece quelle per le Baleari, dove gli utenti preferiscono andare organizzandosi autonomamente.
Il valore medio della prenotazione per l’estate è di 1290€ e chi ha prenotato sul web, in genere ha effettuato una prenotazione per due persone.

Per l’estate 2009 gli italiani vanno in vacanza in Italia o a Ibiza!

martedì, 26 maggio 2009, 18:54

Dall’Osservatorio Volagratis sono state rilevate tutte le prenotazioni effettuate sul sito Volagratis.it con data di partenza compresa tra giugno e agosto 2009.

Gli utenti Volagratis hanno cominciato a prenotare le loro vacanze estive 2009 fin dall’agosto 2008. Oltre il 5% delle prenotazioni registrate finora per l’estate sono state fatte tra agosto e dicembre 2008, quasi un anno prima della partenza.
Le prenotazioni per i voli low cost (68,5%) sono cresciute rispetto al 2008 quando i voli low cost rappresentavano il 64% delle prenotazioni per l’estate.
Alle ferie non ha rinunciato quasi nessuno. La crisi infatti ha inciso poco su chi ha prenotato le proprie vacanze con Volagratis, soprattutto perché i prezzi sono stati più bassi dello scorso anno. Le prenotazioni invece sono cresciute, ma in modo piuttosto contenuto. Quest’anno alla fine del mese di aprile si conta il 6% delle prenotazioni in più rispetto alle prenotazioni registrate a fine aprile 2008.

Le rotte più cliccate

Al primo posto restano le città della Sicilia e le mete della Sardegna, come lo scorso anno. Sale invece Ibiza che per quelli che hanno prenotato l’estate fino ad ora è in prima linea tra le prenotazioni verso mete non italiane. Nel 2008 era all’ottavo posto, quest’anno al quarto. La bella isoletta del divertimento oltre a non essere molto cara, è anche una di quelle mete dove quest’anno é stata raddoppiata l’offerta aerea, con due voli al giorno.
Tra le mete italiane più prenotate ci sono anche Lamezia, Brindisi e Bari. E tra le altre europee c’è Londra, come lo scorso anno, ma spariscono dalla classifica Parigi e Atene, che nell’estate 2008 sono state mete molto gettonate.
I prezzi medi per segmento delle due maggiori tratte sono calati: la Milano-Catania del 6%, e la Milano-Palermo del 23%.

Chi risparmia di più è chi prenota in anticipo

Per avere delle tariffe davvero convenienti è necessario muoversi almeno 60 giorni prima. Chi vuole partire per l’estate è ancora in tempo per trovare delle ottime soluzioni anche a prezzi bassissimi.

Ecco alcuni esempi per partenze a Luglio e Agosto:

Voli per le maggiori città europee (Parigi, Barcellona, Madrid, Berlino e Londra) a partire da 20 euro
Voli per le isole Greche a luglio e agosto a partire da 195 € (tariffa a/ tasse incluse)
Voli per il Mar Rosso a partire da 250 € (tariffa a/ tasse incluse)
Voli per Capo Verde e i tropici a partire da 400 € (tariffa a/ tasse incluse)