Archivio per maggio, 2014

Ponte 2 giugno, gli italiani “riscoprono” la Sicilia. Cresce l’interesse per i pacchetti viaggio

martedì, 27 maggio 2014, 13:25

OSSERVATORIO VOLAGRATIS

Ponte del 2 giugno:   per il weekend lungo gli italiani scelgono mare e sole

Chiasso, 27 maggio 2014 – Mancano pochi giorni alle prove generali di estate. In occasione della festa della Repubblica, che quest’anno cade di lunedì, sono molti gli italiani che hanno deciso di trascorrere un weekend lungo in spiaggia, approfittando delle tariffe più convenienti di giugno rispetto agli altri mesi caldi.

Lo evidenzia l’Osservatorio Volagratis analizzando le prenotazioni di voli e pacchetti vacanze sui siti Volagratis.com, Viaggiare.it e Doveclub.it che fanno capo a Bravofly Rumbo Group, tra le principali Online Travel Agency europee.

“Giugno rimane il periodo estivo migliore per chi vuole viaggiare senza spendere troppo, ma anche godersi le vacanze in maniera più rilassata”, commenta Fabio Cannavale, chairman di Bravofly Rumbo Group. “Stanno crescendo le prenotazioni online di pacchetti vacanza (volo + hotel), grazie anche alla possibilità di creare il proprio viaggio su misura e a prezzi nel complesso più accessibili.”

Le località del Bel Paese sono le preferite in assoluto per chi vola, guidate dalla Sicilia: qui atterrerà il 46% degli italiani che ha prenotato il viaggio su Volagratis. Con una spesa media per tratta che si aggira attorno agli 80 euro a persona, il cuore della Magna Grecia piazza ben due città ai vertici della classifica prenotazioni: Catania (23%) e Palermo (14%). Altra meta tra le più amate è la Puglia, e in particolare il Salento: con Bari e Brindisi, rispettivamente terza e quarta, la regione raccoglie complessivamente il 19% delle prenotazioni, anche in questo caso con una spesa media per tratta di 80 euro. Chi vola in Sardegna sceglie soprattutto Cagliari, quinta tra le top destinazioni mare italiane.

Grazie alle sue numerose località che si affacciano sul mare, la Spagna è la prima scelta per i turisti che optano per spiagge straniere, sfruttando anche la possibilità di fare un “tuffo” nelle attrazioni culturali che offrono città come Barcellona e Valencia. La capitale della Catalogna raccogliere il 23% delle prenotazioni complessive verso la Spagna, con un costo a tratta di 108 euro, seguita da Ibiza (23%, 116 euro), che si conferma la meta più amata dai giovani, e Valencia (11%, 119 euro). In generale, volare verso la Spagna ha un costo medio a tratta di 112 euro a persona con una permanenza media di 3 giorni.

Per chi vuole sole assicurato, ma a un prezzo ancora più accessibile, le soluzioni più adatte sono l’isola di Malta, con una spesa media di 80 euro a tratta, e la Grecia, con un costo medio di 102 euro a tratta. Guardando il dettaglio per destinazione si nota che le località greche più ambite come Mykonos e l’isola di Rodi hanno in media costi più elevati – rispettivamente 115 euro e 190 euro a tratta – contro i circa 60 euro di Salonicco, considerata la seconda capitale della Grecia, dalla quale si raggiungono agevolmente numerose spiagge. Tra i top 4 paesi stranieri c’è anche la Turchia, e in particolare Istanbul. La città, che si affaccia sul suggestivo Bosforo, attrae la maggior parte di turisti (86%).

Aumenta il numero dei viaggiatori che prenotano le proprie vacanze con le combinazioni volo+hotel. Il soggiorno medio di questo periodo è di 6 giorni con una spesa media di 390 euro. Nei pacchetti vacanze è la Grecia la meta più ambita, dove si recherà il 42% degli italiani. Creta, Mykonos, Santorini e Kos sono le principali destinazioni, dove si spenderà in media 530 euro per un soggiorno di 7 notti. New entry 2014 sono Malta, scelta nel 10% dei casi e con un prezzo medio di 360 euro e soggiorno medio di 5 notti, e la Sicilia, principale meta dell’11% degli italiani che hanno scelto le coste nostrane: quest’anno cresce l’interesse per Giardini-Naxos e San Vito lo Capo.

Confermano la “riscoperta” della Sicilia da parte degli italiani anche le prenotazioni su DoveClub. La community privata di viaggi esclusivi a prezzi accessibili ha visto una forte richiesta per due offerte siciliane: l’Art Hotel Atelier sul Mare a Castel di Tusa, dove si può soggiornare in camere disegnate e arredate da famosi artisti, e L’Hotel Villa Calandrino a Sciacca. Per il ponte del 2 giugno le offerte partano da 79 euro a notte.