Archivio per marzo, 2013

Pasqua 2013: Londra preferita dagli italiani che volano in Europa, Sharm el Sheikh principale meta per chi cerca sole e il caldo

lunedì, 11 marzo 2013, 17:10
  • La capitale del Regno Unito è la città più scelta su volagratis.com, con una quota del 16,5%.
  • Parigi e Catania confermano la seconda e terza posizione dello scorso anno, raccogliendo rispettivamente l’11% e il 6,6% delle prenotazioni voli.
  • Nei pacchetti viaggio, che comprendono volo e hotel, la grande protagonista è Sharm el Sheikh con un costo medio di 550 euro per 6 notti.
  • Il Mediterraneo concentra il 95% delle prenotazioni effettuate dai turisti che scelgono di trascorrere le vacanze in crociera.
  • Chi opta per un’uscita culinaria nelle giornate di Pasqua e Pasquetta preferisce nel 57% dei casi un pranzo tradizionale in trattoria e agriturismo con una spesa media di 27 euro a persona.

 

CHIASSO, 11 MARZO 2013 - Italiani pronti alla caccia delle uova nei parchi londinesi: con il 16,5% delle prenotazioni effettuate su volagratis.com, Londra si conferma anche per il 2013 la meta preferita dai turisti che volano in Europa in occasione del weekend pasquale. Nuova protagonista delle prime vacanze primaverili è Sharm el Sheikh, scelta nel 10% dei casi da coloro che hanno prenotato volo + hotel su viaggiagratis.com.

I dati raccolti dall’Osservatorio Volagratis del Gruppo Bravofly Rumbo – attraverso i propri siti volagratis.com, viaggiagratis.com, crocierissime.it e 2spaghi.it – evidenziano ancora una volta come l’attuale contesto socio-economico stia impattando sulle scelte di viaggio degli italiani. Chi decide di partire tra il 26 marzo e il 2 aprile, opta per mete più economiche e accorcia i giorni di permanenza rispetto al 2012. Le vacanze all’insegna del risparmio vedono quest’anno il boom di viaggi verso Sharm el Sheikh, grazie alla recente introduzione di collegamenti low cost dall’Italia.
Il sito crocierissime.it continua a registrare una forte crescita delle prenotazioni rispetto al 2012: il Mediterraneo orientale cresce al 23% dal 9% dello scorso anno, ma è l’area occidentale la principale destinazione con una quota del 72%.

Per le uscite culinarie di Pasqua e Pasquetta, trattorie e agriturismi la fanno da padrone, preferiti dal 57% di coloro che hanno riservato un tavolo su 2spaghi.it, la principale community italiana dedicata ai ristoranti, spendendo in media 27 euro.

“Gli italiani sono sempre più attenti ai prezzi e quindi cercano su internet le migliori offerte” sostiene Fabio Cannavale, Fondatore e Presidente del Gruppo Bravofly Rumbo. “Con l’introduzione di nuovi voli operati da compagnie low cost, abbiamo visto un forte incremento di prenotazioni volo + hotel per Sharm el Sheikh per questa Pasqua. Continuano ad avere successo anche le capitali europee che restano comunque destinazioni molto convenienti”.

Si vola in Sicilia, Londra e Parigi

Gli italiani che hanno prenotato voli con partenza compresa tra il 26 marzo e il 2 aprile mostrano una netta tendenza nel preferire le grandi capitali europee alle città nostrane. Londra si conferma la meta principale della Pasqua 2013 con il 16,5% delle prenotazioni contro l’11% del 2012. Parigi occupa la seconda posizione, in linea con lo scorso anno, con una quota dell’11% rispetto all’8% del 2012. Sono rispettivamente terza e quarta Catania e Palermo, complice il bel tempo o il ritorno in famiglia per i festeggiamenti pasquali. Gli italiani continuano a prediligere le capitali europee rispetto alle destinazioni nazionali, spinti soprattutto da tariffe più convenienti. Raggiungere Londra, Parigi e Berlino costa rispettivamente 81 euro, 67 euro e 78 euro a tratta, mentre la spesa per volare a Catania e Palermo è pari a 94 euro e 86 euro a tratta.

 

Top 5 delle destinazioni più prenotate per la Pasqua 2013 con prezzo medio per segmento per passeggero

Top 5 delle destinazioni più prenotate per la Pasqua 2013 con prezzo medio per segmento per passeggero

Milanesi e romani verso Londra e Catania

Lo spaccato dei dati per aeroporto di partenza mostra che sia i romani sia i milanesi eleggono Londra meta regina delle vacanze pasquali, scegliendola rispettivamente nel 10,5% e nel 7,9% dei casi. Raggiungere la città del Big Ben da Roma costa 77 euro a tratta, mentre la spesa da Milano risulta più elevata con una media di 99 euro a tratta. Catania è la seconda destinazione preferita da entrambi ed è raggiungibile a 66 euro a tratta dagli aeroporti romani e 98 euro a tratta da quelli milanesi. Esce dalla classifica romana Budapest che nel 2012 era la top destinazione di Pasqua, mentre fa il suo ingresso in terza posizione Amsterdam, una delle capitali del divertimento, scelta dal 6,8% di coloro che hanno effettuato la prenotazione su volagratis.com.

Roma scelta da tedeschi e inglesi

L’Italia perde la palma del Paese preferito dai turisti europei per trascorrere le festività pasquali. Roma continua tuttavia ad attrarre tedeschi e inglesi, che la posizionano rispettivamente al secondo e terzo posto delle destinazioni scelte per il 2013.

Le vacanze volo+hotel sono al caldo

Chi ha prenotato un pacchetto vacanza per il periodo pasquale su viaggiagratis.com ha scelto principalmente l’Egitto. Ben il 10% dei viaggiatori che hanno prenotato una vacanza su viaggiagratis.com trascorrerà la Pasqua sulle spiagge di Sharm el Sheikh: l’introduzione di nuovi collegamenti low cost dall’Italia hanno reso più accessibile la vacanza sul Mar Rosso e favorito il boom dei pacchetti verso questa meta. Si calcola che la spesa media a persona per un soggiorno di una settimana a Sharm el Sheikh sia pari a 550 euro. Con una quota di prenotazione dell’8%, Barcellona è la seconda meta preferita, con un costo medio a persona di 205 euro per volo e tre notti in hotel. Tra le destinazioni più economiche spicca Budapest, scelta nel 6% dei casi con una spesa media a persona pari a 153 euro per volo e tre notti in hotel. La selezione della struttura ricettiva incide sensibilmente sul prezzo finale del pacchetto viaggio. In base alle prenotazioni e le ricerche effettuate su viaggiagratis.com, gli alberghi a tre stelle sono i più scelti (44%) per i soggiorni nelle capitali europee, mentre chi soggiorna a Sharm el Sheikh preferisce hotel a quattro o cinque stelle.

La crociera nel Mediterraneo occidentale vince a Pasqua

Secondo le analisi effettuate dal sito crocierissime.it, il Mediterraneo concentra il 95% delle prenotazioni delle vacanze di Pasqua e in particolare il 72% degli italiani sceglie la crociera sul Mediterraneo occidentale, alla scoperta di Barcellona, Marsiglia, Tunisi partendo da Civitavecchia, Savona/Genova e Napoli. Gli itinerari sul Mediterraneo orientale sono preferiti nel 23% dei casi, in crescita dal 9% dell’anno precedente. Il 3% delle prenotazioni sono indirizzate verso Dubai e solo l’1% verso i Caraibi. I viaggiatori sono disposti a spendere leggermente di più rispetto all’ anno precedente per partire in crociera nel Mediterraneo: il costo medio a passeggero è di 585 euro. La spesa media per gli itinerari verso Dubai e i Caraibi è pari a 800 euro a persona per un soggiorno in nave che va da un minimo di una settimana a un massimo di 12 giorni.

Pranzi di Pasqua e Pasquetta in agriturismo e trattorie

La Pasqua offre l’occasione agli amanti della buona cucina di fuggire la routine della città per andare alla scoperta di nuovi ristoranti. Le persone più favorevoli a questa “fuga di gusto” risiedono nelle città di Roma, Firenze, Torino, Bologna e Milano, come rivelano i dati raccolti da 2spaghi.it. Romani e milanesi preferiscono la provincia alla città rispettivamente nel 15% e nel 20% dei casi, e approfittano delle belle giornate per combinare un ottimo pranzo a una sana passeggiata primaverile. Il prezzo medio del pranzo pasquale si aggira tra i 27 e i 30 euro a persona. Secondo le prenotazioni effettuate sul sito 2spaghi.it, i ristoranti che la fanno da padrone in questa festività sono senza dubbio le trattorie e gli agriturismi, scelti complessivamente nel 57% dei casi rispetto alle pizzerie (26%), osterie (9%) e ristoranti classici (8%).

 

Top preferenze per il pranzo di Pasqua e Pasquetta

Top 5 delle destinazioni più prenotate per San Valentino con prezzo medio per segmento per passeggero

Netta la preferenza della montagna rispetto al mare per questa Pasqua 2013: il 78% delle prenotazioni ha come location la montagna e la collina. Solo Roma riesce ad alzare, seppur di poco, la predilezione verso i ristoranti in riva al mare e gli stabilimenti balneari, che insieme raccolgono il 25% delle preferenze.