Archivio per gennaio, 2013

La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche

martedì, 29 gennaio 2013, 11:54
  • Per San Valentino prevalgono i viaggi verso destinazioni a prezzi più accessibili.
  • Parigi si conferma la città preferita dalle coppie. Budapest e Dubai le novità romantiche del 2013.
  • Francesi e tedeschi scelgono Roma e Venezia.
  • Boom delle prenotazioni online dei ristoranti italiani: piatti tipici e vini pregiati scelti nel 75% dei casi.

 

CHIASSO, 29 GENNAIO 2013 - La “città dell’amore” si conferma ancora una volta la meta preferita degli innamorati italiani che festeggeranno all’estero San Valentino: a Parigi volerà il 30% delle coppie che hanno effettuato la prenotazione su Volagratis, mentre sono il 14% quelle che l’hanno scelta su Viaggiagratis, acquistando il pacchetto volo + hotel.

I dati raccolti dall’Osservatorio Volagratis del Gruppo Bravofly Rumbo – attraverso i propri siti volagratis.com, viaggiagratis.com, crocierissime.it e 2spaghi.it - evidenziano come l’attuale scenario economico abbia influenzato le scelte di viaggio per il periodo compreso tra l’8 e il 17 febbraio. Da un lato si registra un calo del 17% nella prenotazione dei voli per le date di San Valentino rispetto al 2012, ma dall’altro emerge la scelta di mete più economiche, con Budapest che entra e domina la classifica delle Top 5 destinazioni dei pacchetti viaggio con il 21% delle prenotazioni. Prezzi più accessibili hanno favorito il balzo di Dubai nelle crociere: l’Emirato vede crescere le prenotazioni al 22% contro il 9% dello scorso anno.

Chi rimane in Italia non rinuncia a una cena romantica a lume di candela. Le prenotazioni registrate da 2spaghi, la principale community italiana dedicata ai ristoranti, rivelano che San Valentino si celebra preferibilmente con menù tricolore. Il 75% delle coppie gusterà infatti cucina italiana, con una spesa media di 30 euro a persona.

“Le abitudini cambiano con la crisi” sostiene Fabio Cannavale, Fondatore e Presidente del Gruppo Bravofly Rumbo, “si tende a preferire destinazioni meno care come Budapest e Praga”. “A breve” continua Cannavale “verrà inaugurato il volo low cost per Sharm el Sheikh che permetterà ai viaggiatori di raggiungere una meta calda a partire da 200 euro andata e ritorno”.


Parigi è sempre la preferita

Quest’anno San Valentino cade di giovedì: quale migliore occasione per organizzare una romantica fuga verso una capitale europea, sfruttando il fine settimana lungo? Le prenotazioni effettuate attraverso volagratis.com per il periodo compreso tra il 14 e il 18 febbraio, mostrano che in media gli innamorati italiani trascorreranno nella città prescelta 2,5 giorni, spendendo 50 euro a tratta. Mentre Parigi si conferma ancora una volta la città dell’amore per eccellenza raccogliendo il 29% delle prenotazioni, la classifica delle prime cinque destinazioni vede salire le preferenze per Berlino (9% rispetto al 5% del 2012) e l’ingresso di due nuove mete: Amsterdam (7%) e Madrid (6%). Escono dalla Top5 Barcellona e Londra – rispettivamente seconda e terza nel 2012 – che perdono terreno a favore di mete con prezzi medi a tratta inferiori a 50 euro: Berlino (39 euro), Amsterdam (50 euro) e Madrid (35 euro).

In tempo di austerity gli italiani continuano a prediligere le compagnie low cost, scelte nel 61% dei casi, rispetto alle compagnie tradizionali. Queste ultime registrano tuttavia una significativa crescita delle preferenze, passando al 36% dal 15,8% dello scorso anno.

Il Belpaese continua ad essere una delle mete più ricercate dai turisti stranieri su volagratis.com per la festa più romantica dell’anno. I francesi scelgono due destinazioni tipiche per una fuga a due: Roma conquista il 50% delle prenotazioni, complice il competitivo prezzo medio di 46 euro a tratta, mentre Venezia si attesta al 30% con un prezzo medio di 67 euro a tratta. Il fascino della Città Eterna vince anche sui tedeschi, che la scelgono nel 17% dei casi spendendo in media 52 euro a tratta.

Top 5 delle destinazioni più prenotate per San Valentino

Top 5 delle destinazioni più prenotate per San Valentino
con prezzo medio per segmento per passeggero

Se romantico fa rima con economico

Budapest, Parigi e Praga sono le prime tre destinazioni romantiche scelte da chi ha prenotato il pacchetto volo+hotel sul sito viaggiagratis.com. Budapest domina la vetta della classifica con il 21% delle preferenze e con il prezzo medio per persona più competitivo: 121 euro per un volo e due notti in hotel, la durata media del soggiorno per chi parte a San Valentino. La ricerca di soluzioni più economiche è confermata dal terzo posto di Praga (12%) con un prezzo medio di 128 euro. Parigi (14%) conserva la propria posizione nelle Top 3, non solo per il fascino esercitato sugli innamorati, ma anche per una spesa – pari a 197 euro – inferiore alla media delle prime cinque destinazioni.

Per quanto riguarda le mete extra europee si nota un crescente interesse verso il Mar Rosso con una spesa media a persona di 550 euro per un soggiorno di durata media di 7 notti. A pari merito New York con un prezzo medio per persona di 750 euro per una permanenza di 6 notti.

Il tempo di prenotazione rimane una variabile importante per chi vuole risparmiare: in questo caso l’anticipo medio tra data di prenotazione e data di partenza è di 87 giorni, circa 3 mesi prima.

    Destinazioni esotiche per le crociere romantiche

Il Mediterraneo Occidentale – che prevede soste a Barcellona, Marsiglia e Tunisia – rimane la destinazione preferita per chi sceglie di trascorrere San Valentino a bordo di una nave da crociera (52% delle prenotazioni contro un 47% dello scorso anno). Sorprendente la seconda posizione occupata da Dubai che riceve il 22% delle prenotazioni rispetto al 9% del 2012. Un notevole incremento anche per le crociere verso i Caraibi, tra le top destinazioni con il 15% delle prenotazioni. In grande crescita sull’anno precedente Sharm el Sheikh che passa dal 2% all’11% .

Questa preferenza per le destinazioni più “esotiche” riflette un sensibile calo dei prezzi, pari al 23%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Perdono terreno le crociere verso il Mediterraneo Orientale – Atene, Istanbul e Croazia – che nel 2012 rappresentavano il 17% delle prenotazioni.

La durata media della crociera di San Valentino è di 7 giorni con un prezzo medio di 1165 euro per il Mediterraneo e di 1905 euro per le altre destinazioni incluso il volo.

    Gli innamorati preferiscono piatti tradizionali in “osteria”

Le coppie che hanno deciso di rimanere in Italia non rinunciano ad una cena romantica, per la quale spenderanno in media 30 euro a persona. La ricerca del ristorante ideale per festeggiare San Valentino avviene principalmente attraverso Internet, come rivelano i dati raccolti da 2spaghi.it. Ad oggi sono 350.000 gli utenti che hanno già verificato le possibili alternative per la serata del 14 febbraio, con un trend di crescita del 70% sul 2012. La ricerca del ristorante più romantico inizia con largo anticipo, ma la prenotazione online avviene in media 4/5 giorni prima della data. Si confermano i ristoranti di Bologna quelli più prenotati (54%) per la cena a due seguiti da quelli di Roma (35%).

Gli innamorati preferiscono di gran lunga la cucina italiana (scelta da tre coppie su quattro) rispetto a quella etnica (25%), e si orientano principalmente verso i locali dove è possibile associare piatti tipici o gourmet a vini pregiati, in primis le osterie. I menu a base di carne raccolgono le preferenze di circa il 60% delle coppie, mentre i menu di pesce vengono scelti nel 38% dei casi circa e vengono gustati soprattutto nei ristoranti giapponesi che, ricercati ed eleganti, sono considerati ideali per un serata particolare.