Archivio per maggio, 2009

Per l’estate 2009 gli italiani vanno in vacanza in Italia o a Ibiza!

martedì, 26 maggio 2009, 18:54

Dall’Osservatorio Volagratis sono state rilevate tutte le prenotazioni effettuate sul sito Volagratis.it con data di partenza compresa tra giugno e agosto 2009.

Gli utenti Volagratis hanno cominciato a prenotare le loro vacanze estive 2009 fin dall’agosto 2008. Oltre il 5% delle prenotazioni registrate finora per l’estate sono state fatte tra agosto e dicembre 2008, quasi un anno prima della partenza.
Le prenotazioni per i voli low cost (68,5%) sono cresciute rispetto al 2008 quando i voli low cost rappresentavano il 64% delle prenotazioni per l’estate.
Alle ferie non ha rinunciato quasi nessuno. La crisi infatti ha inciso poco su chi ha prenotato le proprie vacanze con Volagratis, soprattutto perché i prezzi sono stati più bassi dello scorso anno. Le prenotazioni invece sono cresciute, ma in modo piuttosto contenuto. Quest’anno alla fine del mese di aprile si conta il 6% delle prenotazioni in più rispetto alle prenotazioni registrate a fine aprile 2008.

Le rotte più cliccate

Al primo posto restano le città della Sicilia e le mete della Sardegna, come lo scorso anno. Sale invece Ibiza che per quelli che hanno prenotato l’estate fino ad ora è in prima linea tra le prenotazioni verso mete non italiane. Nel 2008 era all’ottavo posto, quest’anno al quarto. La bella isoletta del divertimento oltre a non essere molto cara, è anche una di quelle mete dove quest’anno é stata raddoppiata l’offerta aerea, con due voli al giorno.
Tra le mete italiane più prenotate ci sono anche Lamezia, Brindisi e Bari. E tra le altre europee c’è Londra, come lo scorso anno, ma spariscono dalla classifica Parigi e Atene, che nell’estate 2008 sono state mete molto gettonate.
I prezzi medi per segmento delle due maggiori tratte sono calati: la Milano-Catania del 6%, e la Milano-Palermo del 23%.

Chi risparmia di più è chi prenota in anticipo

Per avere delle tariffe davvero convenienti è necessario muoversi almeno 60 giorni prima. Chi vuole partire per l’estate è ancora in tempo per trovare delle ottime soluzioni anche a prezzi bassissimi.

Ecco alcuni esempi per partenze a Luglio e Agosto:

Voli per le maggiori città europee (Parigi, Barcellona, Madrid, Berlino e Londra) a partire da 20 euro
Voli per le isole Greche a luglio e agosto a partire da 195 € (tariffa a/ tasse incluse)
Voli per il Mar Rosso a partire da 250 € (tariffa a/ tasse incluse)
Voli per Capo Verde e i tropici a partire da 400 € (tariffa a/ tasse incluse)

Rotte e compagnie aeree più prenotate ad aprile 2009

mercoledì, 20 maggio 2009, 16:29

Il mese di aprile 2009 conferma la tendenza crescente delle prenotazioni sul sito Volagratis.it che sono aumentate del 20% rispetto al mese di aprile 2008.
Gli italiani preferiscono sempre voli low cost, che sono prenotati da oltre il 66% degli utenti di Volagratis.it, anche dai clienti business che rappresentano circa il 30% nel mese di aprile 2009.
La percentuale di prenotazioni per voli andata/ritorno è pari al 57,8%.

Le destinazioni preferite ad aprile

Le prenotazioni fatte nel mese di aprile 2009 sono soprattutto per voli nazionali che rappresentano il 62% sul totale delle prenotazioni. Tra le destinazioni europee le città spagnole sono le preferite, seguite da quelle inglesi, francesi e dalle città della Romania e della Germania. La classifica è pressoché simile a quella dello stesso mese del 2008. Al decimo posto tra i Paesi preferiti dagli italiani che prenotano sul sito Volagratis.it ci sono gli Stati Uniti dove volerà più dell’1% dei viaggiatori Volagratis.
Il 44% di chi ha prenotato nel mese di aprile ha programmato un viaggio per partire nello stesso mese, il 31% per partire il mese successivo, e cominciano le prenotazioni per l’estate. Il 10% ha prenotato per partire a giugno e oltre il 12% degli utenti che hanno prenotato sul sito Volagratis.it ha già programmato viaggi per i mesi di luglio e agosto. Qualcuno ha prenotato anche per i mesi successivi, fino a prenotazioni con partenza nel  mese di gennaio 2010.

I prezzi medi per segmento delle rotte più prenotate

Le rotte nazionali più prenotate sono nell’ordine: Milano Catania, Milano Napoli, Milano Palermo, Milano Bari, Milano Roma, Milano Cagliari, Milano Brindisi.
Le rotte internazionali più prenotate sono: Milano Parigi, Milano Londra, Milano Barcellona.
I prezzi medi più bassi sono quelli per le rotte Milano Bari, Milano Roma e Milano Barcellona che restano sotto i 75 €.
I prezzi più elevati sono quelli per le rotte da Milano verso la Sicilia e verso Napoli, e tra le rotte internazionali il prezzo più elevato è quello per Parigi, che sono sempre sopra gli 85 €.

La top ten delle compagnie più prenotate

Le compagnie più prenotate sul sito Volagratis.it nel mese di aprile 2009 sono Ryanair e easyJet. Alitalia nel mese di aprile è prenotata dal 9,6% degli utenti Volagratis posizionandosi al terzo posto della classifica. WindJet resta in quarta posizione con il 9,5% di market share.

Le tariffe Alitalia

giovedì, 7 maggio 2009, 18:52

Dopo i primi 100 giorni di nuova gestione della compagnia di bandiera, sono stati analizzati i dati delle prenotazioni di voli Alitalia, AirOne e dei voli low cost su un numero selezionato di tratte, per fare una comparazione dei prezzi medi per segmento di Alitalia e AirOne sulle rotte Milano-Roma, Milano-Lamezia, Roma-Palermo e Roma-Brindisi prenotate dagli utenti Volagratis per le partenze nel maggio 2008 e nel maggio 2009.

Rotta Milano Roma

La rotta Linate Roma, dove esiste un monopolio quasi totale di Alitalia, registra prezzi più alti e comunque una crescita dei prezzi rispetto alle tariffe delle compagnie low cost. Le compagnie low cost che volano invece sugli altri aeroporti milanesi, mostrano una riduzione del prezzo medio per segmento. L’apertura dell’aeroporto di Linate ad altre compagnie permetterebbe la riduzione dei prezzi dei voli da e verso questo aeroporto.

Rotta Milano Lamezia

Sulla rotta Milano Lamezia i prezzi medi per segmento di Alitalia e Air One hanno subito una crescita tra il 2008 e il 2009 dovuta soprattutto al monopolio sull’aeroporto di Linate. Bisogna comunque notare che le prenotazioni a 2 mesi di distanza sono soprattutto per voli low cost. Chi prenota un volo di linea, generalmente lo fa a poche settimane dalla data di partenza. I prezzi del low cost prenotati con 2 mesi di anticipo, hanno subito una riduzione grazie all’ingresso dei voli easyJet su questa tratta.

Rotta Roma Palermo

Sulla tratta Roma Palermo si è registrato un evidente calo del prezzo medio per segmento soprattutto per le low cost che hanno ridotto molto le tariffe. La competizione reale su questa tratta, dovuta alla necessità di volare sugli stessi aeroporti, ha permesso alle compagnie low cost di conquistare quote di mercato rispetto alle compagnie di linea. Se nel 2008 oltre il 33% di chi ha volato da Roma a Palermo ha scelto Alitalia o Air One, nel 2009 circa il 95% delle prenotazioni sono state effettuate per volare low cost con Windjet (unica low cost presente sulla tratta nel 2008 con una quota di mercato del 66%), easyJet e blu-express (entrate più tardi).

Rotta Roma Brindisi

Per la tratta Roma Brindisi non esistono compagnie low cost. I prezzi medi per segmento hanno subito una crescita con AirOne. Con Alitalia, grazie alle offerte per le prenotazioni effettuate con un po’ di anticipo, si è registrato invece un calo del 12%.

Le rotte su cui la concorrenza è reale (la Roma Palermo), le tariffe dei voli di linea tendono a crescere in modo più contenuto rispetto alle tariffe delle rotte con scarsa concorrenza (la Roma Brindisi). Sulle tratte dove sono presenti le compagnie low cost, il prezzo per singolo segmento tende a scendere in modo anche evidente.